Eccola qui… una giornata per accontentare mi figlia

Ecco come è nata questa borsa.

Semplice e giovanile, pazza e rispecchia proprio la mia bimba. 

20726_848809921851013_5485455079975575523_n

Inizio 30 catenelle +1

10985341_848809978517674_1089216375607956474_n 1800332_848809958517676_4063299333338300560_n

Ogni striscia è formata da andata e ritorno a punto basso, in modo da far rimanere la coda sempre dallo stesso lato.

Terminato il rettangolo l’ho piegato in tre e ho cucito insieme a punto basso due delle estremità per creare una tasca e una pateletta.

            11022627_848810048517667_7353901874377873146_n 10885245_848810015184337_1028149532457554370_n

Alla patella ho aggiunto delle frange per riempirla meglio.

Infine ho fatto un’ asola al centro della patella formata da 12 catenelle e sono tornata indietro a punto basso che poi ho chiuso con un punto bassissimo. Ho affrancato un grande bottone in legno e agganciato la tracolla fluo.

10955526_848810081850997_2932378106511314513_n 10955526_848810081850997_2932378106511314513_n 11073324_848810148517657_1248431493862165217_n Et voilà la borsa è finita.

11056058_848812415184097_6742838891794976117_n  Non poteva mancare l’accessorio abbinato!

Ed ora non voglio più sentire… ” Mamma lo metti nella tua borsa, perfavore?”

E’ finita l’epoca della borsa di Mary Poppins!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...